VICENZ@NETMUSIC, PREMI A UN´ESPOSIZIONE. Mancano un paio di settimane alla chiusura delle iscrizioni per la 15ª edizione della vetrina del GdV. Partecipazione gratuita per gruppi o singoli artisti e una scintillante serie di riconoscimenti

VICENZ@NETMUSIC, PREMI A UN´ESPOSIZIONE. Mancano un paio di settimane alla chiusura delle iscrizioni per la 15ª edizione della vetrina del GdV. Partecipazione gratuita per gruppi o singoli artisti e una scintillante serie di riconoscimenti

12.03.2015

Mancano un paio di settimane alla chiusura delle iscrizioni per la 15a edizione di Vicenz@NetMusic, rassegna de Il Giornale di Vicenza che tra maggio e giugno vedrà il momento più caldo con le votazioni e i live (come sempre al Bar Smeraldo di Vicenza) dei venti finalisti, che come ogni anno si giocheranno una bella serie di riconoscimenti e possibilità di lancio per il proprio progetto musicale.
Per iscriversi alla manifestazione (partecipare a Vicenz@NetMusic è gratuito) basta collegarsi al sito www.vicenzanetmusic.it e, cliccando sull´apposito “pulsantone”, scaricare i moduli appositi, che dovranno essere compilati e consegnati alla segreteria, all´Arci, in Strada Padana Superiore verso Verona 115 (tel. 0444 349581 - email: arcivicenza@telemar.it), entro e non oltre le 19.30 di martedì 24 marzo.
Una volta chiuse le iscrizioni e riordinato tutto il materiale, una giuria selezionerà diciannove finalisti; il ventesimo sarà scelto direttamente dai lettori de Il Giornale di Vicenza, attraverso i “like” Facebook. Questa fase partirà dalle mezzanotte di giovedì 9 aprile, per chiudersi lunedì 20 aprile. La fase finale si aprirà lunedì 4 maggio e vedrà i “magnifici venti” sfidarsi con il voto online, raccogliendo “mi piace” su Facebook e attraverso le schede pubblicate sul quotidiano.
Al gruppo vincitore con il voto popolare il Lost in Space Studio di Vicenza offrirà la registrazione di un demo. Lo stesso studio selezionerà poi uno dei finalisti per il “Premio Rivelazione”, che pure si aggiudicherà una registrazione. Anche quest´anno c´è il “Premio SchioLife”, che porterà uno dei venti finalisti ad aprire un concerto importante (lo scorso anno i Reese aprirono a Don Airey dei Deep Purple a Thiene) nel corso della stagione autunnale di SchioLife. Lo staff di Protocollo Zero di Cavazzale offrirà invece la registrazione di un Ep e la sua pubblicazione online a uno dei finalisti a propria scelta.
NetMusic si collegherà poi anche in quest´occasione a Rock Targato Italia: Divinazione mette in palio un posto in finale; l´associazione Net4Fun, che in collaborazione con Event Sound Promotion organizza Music Village, porterà al music camp estivo un altro finalista.
Infine un nome importante della musica nazionale o internazionale selezionerà la canzone preferita per il “Premio Giornale di Vicenza”. S.R.