HYPNOTHETICALL

HYPNOTHETICALL



Gli Hypnotheticall nascono all'inizio del 2002 con l’intento di proporre una musica che tragga ispirazione dalle numerose ed eterogenee influenze di tutti i componenti della band. Nel giugno del 2002 gli Hypnotheticall registrano il loro primo demo-CD di 3 brani, intitolato In Need Of A God?, che viene ottimamente recensito da webzine e riviste specializzate sia in Italia che all'estero. Nell'estate del 2002 la band partecipa al concorso “Barbarano Rock 2002” e si aggiudica il premio “A Special Group 2002”, ovvero il premio della critica, assegnato dalla giuria per premiare l'originalità dei musicisti. Nell'aprile del 2003 gli Hypnotheticall terminano le registrazioni del loro nuovo mini-CD autoprodotto, intitolato Thorns e composto da 6 brani, per una durata complessiva di oltre 40 minuti. Quest'ultimo viene personalmente distribuito dalla band a webzine e riviste specializzate italiane, dalle quali riceve recensioni entusiastiche. Nel maggio del 2003 il primo demo-CD della band In Need Of A God? viene eletto demo del mese dalla rivista specializzata Psycho, la canzone “The Silent Masquerade” viene inclusa nella compilation venduta in allegato alla rivista ed un'intervista con la band viene pubblicata sul numero del mese successivo. Dopo un periodo di anonimato durato circa due anni e dovuto a diversi cambi di formazione, di nome e di “coordinate musicali”, gli Hypnotheticall si ripresentano alla fine del 2005 con una formazione rinnovata ed una nuova proposta musicale, che trae ispirazione da band molto diverse tra loro quali Tool, Meshuggah, King Crimson, A Perfect Circle, Porcupine Tree, Rush, Sieges Even e Pain Of Salvation. All'inzio del 2006 la band decide di entrare in studio e di registrare il nuovo promo-CD Promo 2006, composto da ben 8 brani per una durata di 40 minuti. Dopo neanche due mesi dalla fine delle registrazioni del cd, purtroppo, il bassista Riccardo Pasquale è costretto ad interrompere la sua attività con la band a causa di un importante impegno di lavoro all'estero e viene sostituito dal vicentino Mattia Cingano, ottimo bassista e grande amico di lunga data del gruppo. Attualmente la band si sta concentrando sulla composizione di nuovi brani e sul riarrangiamento di brani vecchi, con l'obbiettivo di registrare un nuovo album all'inizio dell'anno prossimo.

Autori: Veronese - Bevilacqua

Componenti: Francesco Dal Barco, voce Mirko Marchesini, chitarra ritmica e solista Giuseppe Zaupa, chitarra ritmica e solista Mattia Cingano, basso Paolo Veronese, batteria, percussioni e chitarra synth

Genere musicale: PROGRESSIVE METAL

Provenienza: ARZIGNANO

Sito web: http://www.hypnotheticall.it/

Brano: HYPNOTHETICALL - SWEET NOTHINGS - ascolta