PRO9

PRO9



I Pro9 nascono nel settembre 2002, con l’arrivo di Alessandro (Peccio) nella stanza in ncui provava la precedente formazione, costituita da Marco, Stefano (Ciano) e Paolo (Pilo). I quattro componenti s’intendono subito e tralasciano il progetto preliminare, che comprendeva cover stile Incubus, FNM, RATM e RHCP, già conosciute da tutti; il destino ha voluto che già dalla prima sera nascesse il riff vincente per la prima canzone della band, “L’io”. Nuove idee, quindi nascono altri 4 pezzi, poi le prime uscite da supporter – visto il breve repertorio da proporre al pubblico, che ha comunque un discreto successo. La prima vera svolta è la decisione di cimentarsi nell’incisione di 5 pezzi, tutt’ora raccolti in un demo dal nome “Crossound”, che traccia un primo passo verso il vero obiettivo di tutti: lasciare un segno. Ed è così che si apre la via dei concorsi, tra cui Emergenza Music Festival, Rock Targato Italia e Barbarano Rock. Tutte le esperienze risultano positive per la maturazione musicale dei componenti, che si rilanciano, aggiungendo al groove generale i suoni prodotti dal nuovo synth di Peccio. L’utilizzo dell’elettronica porta alla composizione di nuovi pezzi, con nuove sonorità e riff accattivanti, che comunque mantengono l’originalità del messaggio contenuto nel testo della canzone. Giunti a quota 13 pezzi, il gruppo è ora in sala di incisione per la realizzazione del primo vero cd, da cui si propone il pezzo “So che c’è”.

Autori: Luciano – Pecci – Pilastro - Zerbato

Componenti: Paolo Pilastro, chitarra elettrica Marco Zerbato, basso elettrico Stefano Luciano, batteria acustica/elettrica Alessandro Pecci, voce, synth e percussioni

Genere musicale: ROCK ALTERNATIVO

Provenienza: SOVIZZO

Sito web: http://www.pro9.it/

Brano: PRO9 - SO CHE C'È - ascolta