DEMENZIONI

DEMENZIONI



“Prima o poi arriva per tutti un momento in cui mettere la testa a posto. I Demenzioni stanno ancora aspettando”.

Il progetto Demenzioni nasce nel marzo 2001 in un bar qualsiasi di Santorso con un dialogo simile a questo: “Oh tusi, bisogna che me cate fora na morosa” - “Molaghe Sanchetto, ogni sera sempre la stessa storia” – “Savio come che poverissimo fare? Formemo un gruppo de musica demenziale; mi sono la tastiera, el Saca sona la chitara e el canta, el Skualo sona el basso, el Zin n’altra chitarra e el Bocia la bateria. Se no beco cola musica, vol dire che no gò altre possibilità…”. L’idea piace (anche se nessuno ha mai creduto che il Sanchetto avrebbe prima o poi trovato una donna) e nascono così i Demenzioni: è bastato abbinare la voglia di divertirsi con la voglia di divertire e mettere in musica i dialoghi da venerdì sera di qualsiasi compagnia (pieni di stupidaggini ma che fanno sempre “scompisciare”) e i Demenzioni hanno cominciato a suonare innanzitutto nei luoghi più significativi dell’Alto Vicentino (Santorso e Giavenale di Schio!?!). Certi che la musica può essere favolosa, ma se il volume dell’impianto è a zero non la sente nessuno, anche il fonico è diventato parte integrante del gruppo: Dj Old Attualmente una caratteristica del gruppo è quella di presentare uno spettacolo diverso per ogni serata: tutto ruota attorno alle canzoni, ma ogni volta la scaletta cambia e ci sono gag e sorprese sempre nuove.

Autori: Broccardo – Dalla Vecchia – Facci – Grotto – Maltese - Marangonzin

Componenti: Nicola “Saca” Maltese, chitarra e voce Paolo “Zin” Marangonzin, chitarra Paolo “Bocia” Facci, batteria e voce Mirko “Skualo” Grotto, basso Nicola “Sancheto” Broccardo, tastiere Marco “Dj Old” Dalla Vecchia, mixer

Genere musicale: ROCK DEMENZIALE

Provenienza: SANTORSO

Sito web: http://www.demenzioni.net/

Brano: DEMENZIONI - IL LAUREATO - ascolta