FABIO CARDULLO

FABIO CARDULLO



Fabio Cardullo inizia ad esibirsi in pubblico nel 1995 con alcune formazioni di musica originale del vicentino in veste di chitarrista e compositore. Vista la grande passione per i cantautori e la sua facilità nel comporre testi e musiche dall’identità singolare, nel 2000 decide di dedicarsi interamente al suo progetto di cantautore. Diplomato in chitarra presso il CPM di Milano ha proseguito poi lo studio del canto. Ha suonato finora in numerosi locali, festival e teatri raccogliendo consensi per il suo stile pungente ma scorrevole che attraverso simpatiche composizioni narra ed espone tematiche sociali e sentimentali profonde, con ironia ed alcuni tocchi d’elegante irriverenza. Nell’estate 2013 costruisce la curiosa Lampion Guitar, una chitarra in materiali riciclati ricavata a partire da un vecchio lampione stradale. A maggio 2014 arriva “Gli alberi di Istanbul”, ispirato dalle manifestazioni turche di Gezi Park di giugno 2013 per la difesa di 600 alberi nel pieno centro della città di Istanbul. A coronare questa produzione arriva anche il videoclip girato proprio ad Istanbul per la regia di Giuliano Cremasco.
A maggio 2015 pubblicherà il nuovo disco “Dagli alberi alle stelle”.

Autori: Fabio Cardullo

Componenti: Fabio Cardullo (voce e chitarra)
Luca Mantese (batteria)
Giuliano Cremasco (pianoforte/tastiere)
Gianpietro Cazzola (basso)

Genere musicale: CANTAUTORE

Provenienza: MONTECCHIO MAGG.

Sito web: http://www.fabiocardullo.com

Brano: Gli alberi di Istanbul - ascolta