HARU NO KAZE

HARU NO KAZE



Haru no Kaze nasce nel 2011 per sposare una musica diretta ed efficace con la necessità d'una commistione poetica e ridondante (nonché immaginifica) sotto l'ombra di una passione civile che mai cela la sua denuncia.
Haru no Kaze è poligamia lessicale e sonora.
Haru no Kaze è induzione al pensiero attivo mista ad un'alternativa musicale, un "vento di primavera" che risveglia le carni e le menti intorpidite da un letargico inverno, colori che si accorpano ricreandosi, la vita che ricomincia; ma il contesto è negativo.
Haru no Kaze è negativo. E pessimista.
Haru no Kaze è conflittualità con l'ego: le membra siano cagione di dialogo, voci e strumenti siano armi con cui sferzare chi ancora riposa placido ed ignaro delle proprie sopite inimicizie.
Haru no Kaze fagocita punti di svolta: il problema c'è e si vede. Si deve anche cantare.
Haru no Kaze nasce per veicolare con rabbia feroce ma genuina - pur tuttavia controllata - una serie di fari sulle fondamenta ove poggia oggi una (in)civiltà destinata ad una lenta estinzione delle sue forme più atroci.
Haru no Kaze si esibisce servendosi di tre musichieri sgraziati e fastidiosamente saccenti che pungolano l’entità fino al lamento, con la collaborazione live del Vj Filippo Leoni al fine di favorire l’unione dei suoni con le immagini degli incubi partoriti dalla creatura. 
Note:
A dispetto della giovane età della creatura Haru no Kaze, i membri della band hanno un’esperienza ormai decennale del sottosuolo musicale vicentino, avendo suonato in svariati gruppi della scena (dagli A.f.f. Insidia agli Airhead, dai Dogma ai Lash ed altri progetti).
Haru no Kaze ha pubblicato nel settembre 2011, in autoproduzione, un Ep di 3 pezzi dal titolo “Oblio” (che contiene una versione della canzone “Oblio” precedente rispetto a quella qui allegata), e sta ultimando la selezione dei brani che verranno inseriti nel primo album, la cui registrazione è prevista per fine primavera – inizio estate.

Autori: Haru no kaze

Componenti: Giuseppe Caterino, voce e basso
Denis Forciniti, chitarra
Omar Licani, batteria

Genere musicale: ROCK ARROGANTE

Provenienza: VICENZA

Sito web: http://www.myspace.com/harunokazerock

Brano: Haru_no_kaze-Oblio - ascolta